Progetti realizzati

Il portfolio dei progetti realizzati da Studio Vis comprende un lunco elenco di opere compiute sia per committenze private sia per aziende e per enti pubblici. L’ esperienza, cominciata nel 1999, riguarda la progettazione di impianti di fitodepurazione al servizio di realtà in cui non è possibile o è troppo oneroso allacciarsi alla fognatura pubblica. Molte applicazioni sono in “green structures”  dove si è voluto mettere l’accento sulla tutela ambientale prediligendo tecniche naturali a basso impatto ambientale con possibilità di riuso delle acque depurate. Operiamo su tutto il territorio italiano.

 

  

Massa di Somma (Napoli)

Nel 2000 è stato redatto uno studio di fattibilità relativo alla ristrutturazione dell’azienda agricola “Barone” che comprende alcuni edifici esistenti e la realizzazione di nuovi fabbricati. Dal momento che queste strutture non possono scaricare in fognatura pubblica poiché troppo distanti, si è previsto dei realizzare degli impianti di fitodepurazione per la depurazione delle acque reflue […]

Regnano (Reggio Emilia)

  Antico casolare ristrutturato secondo i canoni della bioedilizia e adibito ad abitazione privata immerso nel verde delle colline reggiane. L’impianto di fitodepurazione a flusso sommerso orizzontale realizzato nel 2006 è dimensionato per 6 abitanti equivalenti.

Casalgrande (Reggio Emilia)

Abitazione privata ad uso familiare. L’impianto di fitodepurazione a flusso sommerso verticale tipo VIS progettato nel 2004 è dimensionato per 6 abitanti equivalenti.  

Spilamberto (Modena)

Abitazione privata. L’impianto di fitodepurazione dimensionato per 16 abitanti equivalenti è uno dei nostri primi progetti e risale all’anno 2000. È stato realizzato in autocostruzione assistita, ossia con una nostra progettazione ma realizzato direttamente dal committente con mezzi e manodopera in proprio.

Verbania

Abitazione privata ad uso familiare. L’impianto di fitodepurazione progettato nel 2010 si inserisce all’interno del progetto di ristrutturazione dell’abitato sito a Verbania ed è stato realizzato in una casa già esistente ristrutturata e dimensionato per 5 abitanti equivalenti. Le acque dopo il trattamento di fitodepurazione verranno scaricate sul suolo.

Complesso in bioedilizia di Poggio Mirteto (Rieti)

La società Tiber Tre s.r.l. di Roma ha commissionato nel 2010 uno studio di fattibilità per un impianto di fitodepurazione a servizio di un complesso residenziale, composto da due palazzine e progettato in modo ecologico, situato in Sabina nella valle del Tevere, nel territorio del comune di Poggio Mirteto.

Complesso residenziale di Bagnolo (Reggio Emilia)

Il complesso residenziale di Via Tassone a Bagnolo (RE) è stato progettato dallo studio  associato “Laboratorio di Architettura” di Reggio Emilia ed è costituito da 13 unità abitative. L’impianto di fitodepurazione progettato nel 2012 è dimensionato per 70 abitanti equivalenti ed è costituito da un sistema a flusso sommerso verticale tipo VIS.

Co-housing di Castelmerlino (Bologna)

Con il termine co-housing si intendono complessi residenziali che comprendono alloggi privati e ampi spazi e servizi comuni. L’impianto di fitodepurazione progettato nel 2010 è condiviso e serve a depurare le acque reflue domestiche provenienti da un 4 edifici (A, B, C, D) situati nel Comune di Castelmerlino in provincia di Bologna, divisi in 7 […]

San Colombano al Lambro (Milano)

Abitazione privata costituita da due edifici confinanti. L’impianto di fitodepurazione a flusso sommerso orizzontale progettato nel 2012 serve  a depurare le acque reflue domestiche provenienti da un’utenza fissa di due persone più alcuni ospiti occasionali nei mesi estivi che a pieno carico è stimata attualmente in 6 abitanti equivalenti, calcolati in base al numero delle […]

Pergine Valsugana (Trento)

Abitazione privata ad uso familiare. Il progetto di fitodepurazione del 2001 è un sistema a flusso sommerso verticale tipo VIS per 6 abitanti equivalenti. È stato posizionato vicino all’abitazione per carenza di spazio: una soluzione resa possibile dal fattto che un impianto di fitodepurazione di questo tipo non crea cattivi odori né porta insetti molesti.  

Ferrara

Abitazione privata ad uso familiare. L’impianto di fitodepurazione è una delle nostre prime realizzazioni è stato progettato nel 1999. È a flusso sommerso verticale tipo VIS ed è dimensionato per 8 abitanti equivalenti.

Volpedo (Alessandria)

L’impianto di fitodepurazione a flusso sommerso orizzontale progettato nel 2003 serve a depurare acque reflue domestiche provenienti da un edificio abitato da 4 persone residenti fisse più due ospiti eventuali per un totale di 6 abitanti equivalenti. Attualmente l’abitazione è stata trasformata in azienda agricola per la produzione di uova, pollame e carne suina.

Tuglie (Lecce)

Abitazione privata ad uso familiare. L’impianto di fitodepurazione a flusso sommerso verticale tipo VIS è dimensionato per 5 abitanti equivalenti.

Vetto (Reggio Emilia)

Abitazione privata ad uso familiare. Il progetto di fitodepurazione del 2011 prevedeva un impianto di fitodepurazione per 4 abitanti equivalenti.

Capalbio (Grosseto)

Abitazione privata ad uso familiare. L’impianto di fitodepurazione progettato nel 2003 si inserisce all’interno del progetto di ristrutturazione dell’abitato sito a Capalbio (GR) ed è stato realizzato in una casa già esistente ristrutturata e dimensionato per 10 abitanti equivalenti. Le acque dopo il trattamento di fitodepurazione verranno scaricate sul suolo.

Casteldicasio (Bologna)

Abitazione privata utilizzata nei mesi estivi. L’impianto di fitodepurazione a flusso sommerso orizzontale è stato progettato nel 2005 ed è dimensionato per 4 abitanti equivalenti.  

Montespertoli (Firenze)

Il progetto di ristrutturazione del Casolare “La Villa” è realizzato in un’ottica di sostenibilità sfruttando i criteri della bioarchitettura. Esso comprende sistemi di risparmio energetico e l’utilizzo di tecnologie solari per la produzione di acqua calda e per il miglioramento del clima interno alle abitazioni, l’utilizzo di materiali tradizionali facilmente riciclabili e con impatto ambientale […]

Complesso residenziale Podere Capponi (Reggio Emilia)

L’insediamento abitativo “ Podere Capponi” sito a  Canali (RE) è stato progettato utilizzando le tecniche di bioarchitettura dallo Studio Arteas Progetti di Reggio Emilia. Il progetto è stato realizzato nel 2005 insieme all’impianto di fitodepurazione dei reflui provenienti dall’insieme di 13 edifici di civile abitazione per un totale di 64 abitanti equivalenti.

Casa Famiglia Mattioli-Garavini (Reggio Emilia)

La casa famiglia Mattioli-Garavini è un centro polifunzionale situato a Casalgrande (RE) adibito a casa di riposo per anziani e a centro per attività differenziate rivolte a bambini e adolescenti affetti da autismo. Il centro nasce da un proficuo confronto e da volontà condivise tra Azienda Sanitaria, Comuni del distretto di Scandiano tramite il Servizio Sociale […]

Parco lombardo del Ticino (Varese)

Il depuratore di S. Antonio Ticino ubicato a Lonate Pozzolo (VA), tratta i liquami prodotti da 25 Comuni della Provincia di Varese e ad esso è allacciato anche lo scarico dell’aeroporto internazionale della Malpensa. È dimensionato per 300.000 a.e. (con un possibile ampliamento a 420.000 a.e.) e l’effluente finale ha una portata media di circa […]

Miglierina (Catanzaro)

Il Comune di Miglierina ha richiesto uno studio di fattibilità per verificare la possibilità di applicare le tecniche di fitodepurazione per la depurazione delle acque reflue domestiche provenienti da scarichi non allacciati alla fognatura pubblica. Tali tecniche sono ormai ampiamente diffuse sul territorio nazionale soprattutto al centro-nord e trovano ancora scarsa applicazione al sud nonostante […]

Industria di produzione caglio (Cremona)

Nel 2010 la ditta Calza s.r.l. di Acquanegra Cremonese che produce caglio per il settore caseario ha contatto lo studio VIS per uno studio di fattibilità per l’ottimizzazione dell’impianto di fitodepurazione

Industria imbottigliamento latte (Roma)

Nel 2011 l’azienda agricola Colagiacomo ad indirizzo zootecnico commissiona allo studio VIS il progetto per la realizzazione di un impianto di fitodepurazione a servizio del nuovo fabbricato per imbottigliamento di latte e prodotti derivati (yogurt, burro, panna) in Località Valle dell’Inferno in Comune di Segni (RM). L’impianto di fitodepurazione progettato, a flusso sommerso verticale tipo […]

Laboratorio test farmaceutici (Bologna)

“Centro di Ricerca sui Farmaci ad uso veterinario” composto da uffici, laboratori e locali per la stabulazione di animali domestici di tipo zootecnico. L’impianto di fitodepurazione progettato nel 2013 serve a depurare le acque reflue provenienti esclusivamente da bagni e docce utilizzati dal personale degli uffici e degli addetti ai laboratori e agli stabulari per […]

Autolavaggio (Pisa)

Le acque reflue in uscita dall’autolavaggio subiscono un trattamento primario di sedimentazione e disoleazione. Il progetto commissionato nel 2011 ha previsto l’inserimento di un trattamento secondario con filtro a sabbia e un filtro a carboni. Il refluo così trattato potrà essere in parte riutilizzato e in parte smaltito su un tetto verde di 500 mq.

Sala di mungitura Vignudini (Modena)

Il progetto di fitodepurazione, commissionato allo studio VIS nel 2003, si inserisce all’interno dell’adeguamento fognario dell’azienda agricola di Renato Pedroni e Maria Lonardi sita in a Campogalliano (Mo). L’impianto di fitodepurazione servirà a depurare le acque reflue domestiche provenienti dalla casa di civile abitazione e dalle acque provenienti dal lavaggio della sala di mungitura per […]

Sala di mungitura Pedroni (Modena)

Il progetto di fitodepurazione, commissionato allo studio VIS nel 2003, si inserisce all’interno dell’adeguamento fognario dell’azienda agricola di Renato Pedroni e Maria Lonardi sita in a Campogalliano (Mo). L’impianto di fitodepurazione servirà a depurare le acque reflue domestiche provenienti dalla casa di civile abitazione e dalle acque provenienti dal lavaggio della sala di mungitura per […]

Laboratorio per piante officinali (Rieti)

L’impianto di fitodepurazione progettato nel 2010 serve a depurare le acque reflue domestiche provenienti da un abitazione civile e da un laboratorio erboristico per la preparazione dei “Fiori di Bach” situato a Salisano (RI) dimensionato per 4 abitanti equivalenti.

Acquacoltura marina (Nuoro)

L’azienda Oriental Sarda di Siniscola Nuoro ha commissionato allo studio VIS nel 2013 un progetto preliminare per la depurazione dei reflui provenienti da un allevamento ittico marino a terra di branzini ed orate. Il circuito idraulico prevede che le acque pulite vengano pompate a pressione dal mare e vengano immesse nelle vasche di allevamento (volume […]

Cantina biologica La Cappuccina (Verona)

Cantina a conduzione biologica dal 1985, La Cappuccina sorge a Costalunga di Monteforte d’Alpone nel cuore dei vigneti veronesi di Soave. Si distingue per un costante lavoro di contenimento dell’impatto ambientale in fase sia di coltivazione (pratiche agronomiche che favorisco la biodiversità, uso di concimazioni organiche) sia di lavorazione (filtrazione naturale, basso uso di anidride […]

Caseificio Santa Vittoria (Piacenza)

Santa Vittoria società cooperativa a r. l. è situata a Ciriano nel Comune di Carpaneto piacentino e produce  grana padano lavorando circa 20.000 t/anno di latte. Sono stati realizzati 2 impianti di fitodepurazione: il primo costituito da quattro vasche a flusso sommerso orizzontale è stato progettato dal Centro Ricerche Produzioni Animali di Reggio Emilia nel […]

Agrifoglio (Cagliari)

Agrifoglio è una cooperativa agricola ad indirizzo zootecnico su modello colonia: un’ azienda madre con attorno 23 colonie attrezzate di casa, terreni, stalla che producevano latte e lo conferivano al centro raccolta e che opera su una estensione di ha 264 di proprietà del demanio Regionale. Negli anni 90’ l’azienda viene rimodernata e nel 1999 vengono […]

La Quercia (Reggio Emilia)

La coop. La Quercia deve il suo nome all’albero secolare che si trova all’interno del borgo. Nata alla fine degli anni ’70, la cooperativa iniziò un lento recupero dell’abitato, in gran parte fatiscente, ed avviò una serie di attività economiche, il più possibile compatibili con l’ambiente circostante. L’azienda agricola si estende tra prati e boschi […]

Urupia (Taranto)

Azienda agricola salentina nata per sperimentare forme concrete di vita autorganizzata ed autogestita, Urupia è titolare di una masseria e di un terreno agricolo di 20 ettari a ulivo, vite e orto che coltiva con il metodo dell’agricoltura biologica. Nella masseria sono stati installati due impianti ad energia solare che producono 700 litri al giorno […]

Al Massarem (Trento)

Piccola azienda agricola biologica a conduzione familiare. L’impianto di fitodepurazione è stato realizzato per depurare le acque reflue domestiche provenienti da un utenza fissa di tre persone e dall’attività di trasformazione di prodotti aziendali del piccolo laboratorio multifunzionale (marmellate, ortaggi, piccolo caseificio che lavora circa 400 litri/anno di latte ovino). A pieno carico si stima […]

Ristorante La Lanterna di Diogene (Modena)

Percorrendo l’argine del Panaro si giunge a una casa rurale con portico antistante e un grande bosco sul retro. All’interno vi accoglie Nicola nel ristorante, in un ambiente caldo e familiare arredato con antichi mobili di famiglia. La cucina offre piatti semplici e tradizionali preparati con prodotti di qualità in gran parte biologici, i polli […]

Agriturismo Rogheta (Reggio Emilia)

Nel progetto di ristrutturazione dell’ abitato “Rogheta” sito nel Comune di Pomarance (PI) nella Riserva Naturale di Monterufoli a 400 m s.l.m. è stata prevista la realizzazione di un agriturismo utilizzato nei fine settimane e nel periodo estivo dotato di sale adibite a corsi e convegni. Essendo l’utenza prevalentemente di tipo turistico e quindi soggetta […]

Museo Cervi (Reggio Emilia)

Il Museo Cervi di Gattatico è un’ampia struttura colonica che sorge sui Campi Rossi, un podere di circa 16 ettari collocato nel mezzo della pianura padana. È un museo della Resistenza e della storia del movimento contadino, allestito nella casa dove i Cervi arrivarono nel 1934. Voluto da Alcide Cervi, padre dei sette fratelli fucilati dai […]

Parco Naturale del Cilento e Vallo di Diana (Salerno)

Il “Centro Studi e Ricerche sulla Biodiversità del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano” si inserisce nel progetto chiamato “Centro interuniversitario di eccellenza della ricerca biodiversità, fitosociologia ecologia del paesaggio nel bacino del Mediterraneo” ed è affiancato dall’Università degli Studi di Roma La Sapienza e dall’Università di Napoli Federico II. Lo scopo del […]

Parco Matildico (Reggio Emilia)

Il Parco Matildico situato a Vezzano sul Crostolo, nelle colline reggiane, è creato per godersi natura e divertimento e ritrovare benessere e ristoro. Offre soggiorni in cottage immersi nel verde, percorsi avventura nei boschi e canoa sul lago, passeggiate alla scoperta dell’orto botanico, degli animali della fattoria e del museo della civiltà contadina. È un […]

Parco Spina Verde (Como)

Il Parco Regionale della Spina Verde si estende sulla fascia collinare a nord ovest di Como. All’interno del parco è presente una sala polivalente “Vivere tutti il parco” che ospita scolaresche per attività didattica e un ristorante come punto ristoro per i visitatori. L’impianto di fitodepurazione dei reflui della sala polivalente è stato realizzato nel […]

Casale del Duca (Urbino)

Il Casale del Duca sorge a pochi chilometri da Urbino nelle Marche. Offre ospitalità come B&B e ha commissionato allo studio VIS nel 2010 il progetto di impianto di fitodepurazione a flusso sommerso verticale dimensionato per 17 abitanti equivalenti.  

Borgo Pignano (Pisa)

Alla fine del ‘700 Borgo Pignano, situato in provincia di Volterra (Pisa), apparteneva alla Famiglia Incontri, facoltosi mercanti di lana. Gli attuali proprietari lo hanno ristrutturato: la terra riconvertita secondo i principi della permacultura e della biodinamica e attraverso l’uso sostenibile delle risorse naturali. Nuove infrastrutture raccolgono e conservano l’acqua piovana che viene riutilizzata per l’irrigazione […]

Rifugio S’atra Sardinia (Cagliari)

La cooperativa agricola biologica S’atra Sardinia ha dato vita circa sette anni fa all’agriturismo biologico “il Rifugio”, situato sui Monti di Pula a 400 m s.l.m. Il rifugio, pur ricadendo in un area protetta, era dotato di un depuratore a ossidazione totale non funzionante che dava origine ad uno scarico maleodorante. L’impianto di fitodepurazione è stato […]

Expo 2015 (Mi)

    Non tutti sanno che un impianto di fitodepurazione può essere trasformato in un giardino acquatico fruibile e di gradevole aspetto. Nel progetto delle vasche di fitodepurazione, commissionatoci da EXPO spa e Metropolitana Milanese spa nel 2012-13, per la depurazione delle acque di prima pioggia del sito espositivo di Expo 2015, abbiamo unito le […]

Impianto di compostaggio (MC)

La società Mirr s.r.l. di Tolentino (MC) ha commissionato nel 2007 A Floriana Romagnolli la progettazione di un impianto di fitodepurazione per il trattamento delle acque di dilavamento dei piazzali di stoccaggio del compost e dei servizi igienici per i 6 operatori che lavorano nell’impianto. Il centro di compostaggio è situato in una località non […]

Rifugio Segheria (Reggio Emilia)

L’impianto di fitodepurazione del rifugio Segheria dell’Abetina Reale è situato all’interno del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano a 1400m s.l.m. nel Comune di Villa Minozzo. E’ stato realizzato con un co-finanziamento europeo nell’ambito del progetto europeo SWAMP (Sustenible Water Management in Tourism Facilities), progetto di ricerca del V Programma Quadro dell‘area tematica Energia, Ambiente e Sviluppo Sostenibile dalla […]

Parco naturale Adamello Brenta (Tn)

La Val Genova è un simbolo del Parco ed è tra gli ambienti naturali sottoposti a maggiore pressione a causa dell’afflusso turistico nei mesi estivi. Nell’agosto 2003 è stato realizzato l’impianto di  fitodepurazione per la depurazione delle acque reflue domestiche provenienti dall’area attrezzata Ponte Verde  situata a 900 m s.l.m. nel Comune di Carisolo (TN) […]

Panta Rei (Perugia)

Panta Rei è un Centro di Educazione Ambientale le cui strutture sono costruite con materiali naturali e dove l’energia è fornita dal sole, dal vento e dalle biomasse. Il centro si trova su una collina del Comune di Passignano sul Trasimeno, in una terrazza naturale fra boschi di querce, che si affaccia sul lago Trasimeno. […]

La Razza (Reggio Emilia)

L’azienda agricola “La Razza” si propone nel territorio reggiano come un’azienda “multiobiettivo”. Oltre a produrre parmigiano reggiano si è di recente iscritta come fattoria didattica nella Provincia di Reggio Emilia , ha ristrutturato vecchi stabili per creare un “agrigolf,” un agriturismo in cui poter liberamente praticare il gioco del golf. Per la ristrutturazione hanno scelto […]

La Fonte (Trento)

L’azienda agricola biologica “La Fonte” di Elisabetta Monti è situata a 750 m s.l.m a Folgaria sulle montagne trentine. Si compone di prati da sfalcio, noccioleto, orto, 10 pecore da latte, una mucca, tunnel per ortaggi, piantagione di ribes nero e piante officinali. Sono stati ristrutturati 2 masi sfruttando i criteri di sostenibilità della bioedilizia. […]

Residenza Corte dei Frutti Antichi (Reggio Emilia)

Podere Rinaldini è un complesso residenziale che sorge all’interno del Parco del Crostolo nel Comune di Reggio Emilia su iniziativa del Laboratorio territoriale sperimentale per interventi di bioarchitettura e risparmio energetico, organismo promosso dal Comune di Reggio Emilia in collaborazione con AGAC, ARPA, INBAR (Istituto Nazionale di Bioarchitettura) e DAPT (Dipartimento di Architettura e Pianificazione Territoriale) dell’Università di […]

La Collina (Reggio Emilia)

La cooperativa agricola “La Collina” è una azienda agricola biodinamica sita nella pianura reggiana, a pochi chilometri da Reggio Emilia. Fondata intorno al 1980 è costituita da circa 30 ettari di terreno per orticoltura e frutticoltura biodinamica con marchio demeter e produce anche carni e salumi biologici. L’impianto di fitodepurazione è stato progettato nel 1996 […]

Caseificio biologico “La Capreria” (Vicenza)

Il caseificio “La Capreria” è situato a Montegalda in provincia di Vicenza, in zona pianeggiante a ridosso dei Monti Berici. L’azienda produce direttamente la maggior parte del foraggio necessario all’alimentazione delle 200 capre dalle quali si ottiene il latte che viene utilizzato per la produzione dei formaggi di qualità. L’alimentazione degli animali esclude infatti l’utilizzo […]

Zinasco (Pavia)

Abitazione civile situata nella pianura lombarda a sud di Milano. L’impianto di fitodepurazione progettato per un utenza di 4 abitanti equivalenti è stato realizzato nel settembre 2009. L’acqua pretrattata da una fossa Imhoff viene trattata in un sistema di fitodepurazione a flusso sommerso verticale tipo VIS. Le acque depurate confluiscono insieme a quelle meteoriche in […]

Dulcamara (Bologna)

Dulcamara è una cooperativa agricola biologica situata nel Parco Regionale dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell’ Abadessa. Gestisce un podere di 43 ettari ed un agriturismo bioecologico ristrutturato secondo i principi della bioedilizia e con soluzioni ‘ecologiche’ anche per arredi, energia (risparmio energetico, energie rinnovabili), riciclo, fitodepurazione e così via. L’impianto di fitodepurazione, dimensionato per […]

Cascina Rodiani (Como)

Cascina Rodiani è una struttura ricettiva situata a Drezzo (CO) che sostiene un turismo responsabile e considera seriamente l’impatto ambientale dell’attività ricettiva sulle risorse naturali. L’impianto di fitodepurazione a flusso sommerso orizzontale, alimentato dallo scarico delle docce e dei lavandini (acque grigie) è dimensionato per consentire di depurare le acque e riutilizzarle nelle irrigazioni e […]

Casa Cares (Firenze)

  Dal 1985 Antoinette e Paul Krieg, invitati dalla Tavola Valdese (l’organo amministrativo della Chiesa) a ritornare in Italia, gestiscono Casa Cares come centro per incontri ed ospitalità rivolto particolarmente a gruppi provenienti da chiese italiane e straniere. Convenzionata con il Comune di Reggello come “Casa per Ferie”, essa dispone 16 camere da letto con un […]

Canile (Reggio Emilia)

Il canile è ubicato a Reggio Emilia in Via Villana Felesino a Roncocesi e ospitava da principio circa 300 cani, i cui reflui venivano trattati da un depuratore a fanghi attivi gestito da AGAC (ora IREN). Nel giugno 2004 il Comune di Reggio Emilia ha realizzato, con finanziamenti provinciali, l’impianto di fitodepurazione a flusso sommerso […]

Casolare Acqua Chiara (Pisa)

  Azienda agricola a conduzione biologica sita nelle colline in provincia di Cecina (Pisa). Il progetto “partecipato” realizzato nell’agosto del 1995 ha visto coinvolta sia la committenza, che ha organizzato un campo di lavoro per un progetto formativo per studenti universitari, sia il nostro studio di progettazione allora agli esordi. L’impianto di fitodepurazione dimensionato per […]